Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Bassa Valle Camonica, il Free Skipass strumento per le famiglie

martedì, 3 dicembre 2019

Darfo Boario Terme – Il Free Skipass con la sinergia tra sci e benessere sta facendo breccia nelle famiglie camune. In base al piano integrato “Tre Valli”, la Comunità Montana Valle Camonica, presieduta da Sandro Farisoglio (nella foto), sta lavorando all’iniziativa di uno stagionale unico della skiarea Bassa Valle Camonica.

farisoglioL’offerta è allettante e prevede lo stagionale unico per le stazioni Montecampione, Boario-Borno e Pisogne-Val Palot con la possibilità di sciare due giorni nel Comprensorio di Pontedilegno-Tonale durante il periodo compreso tra l’apertura e il 22 dicembre e dopo il 9 marzo 2020 al costo di 380 euro.

Inoltre – sempre con lo stagionale unico Bassa Valle Camonica – si ha diritto allo sconto del 20 percento all’ingresso della Spa delle Terme di Boario. Soddisfatti gli operatori e le famiglie.

Terme - Boario - Spa

Il Free Skipass, predispoto con una lettera il 26 novembre scorso dal presidente della Comunità Montana Valle Camonica, Sandro Farisoglio, e dall’assessore al Turismo, Attilio Cristini, con la comunicazione alle società dei Comprensori sciistici camuni e alle Terme di Boario Spa, è una novità della stagione invernale.

pista paradiso tonale sci neve



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136