Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Il Comandante della Legione Carabinieri Trentino Alto Adige in visita al Provinciale di Trento per il saluto di commiato

Trento - Il Comandante della Legione Carabinieri Trentino Alto Adige, Generale di Brigata Ugo Cantoni, nella mattinata si è recato in visita alla caserma Lazazzera, sede del Comando Provinciale di Trento, per portare il suo saluto di commiato, in previsione dell’imminente trasferimento nella Capitale, ove assumerà un prestigioso incarico presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.


salutoIl Generale, ricevuto dal Comandante Provinciale e da tutti gli Ufficiali, unitamente a una rappresentanza dei militari della sede e dei Reparti operanti sul territorio, ha inteso accommiatarsi dai Carabinieri della Provincia e ringraziarli per il quotidiano impegno profuso, sottolineando la fondamentale importanza ed efficacia della capillare presenza dell’Arma nel tessuto locale, per garantire sicurezza e fornire adeguate risposte ai cittadini.


In particolare, ha posto l’accento sulla convinta risposta, che l’Arma dei Carabinieri ha dato - in provincia di Trento come nel resto del Paese - nell’affrontare l’attuale emergenza sanitaria per il contenimento del Covid-19, assicurando ai cittadini la tradizionale empatia, il sicuro sostegno e la concreta vicinanza, anche nella difficile situazione.


Nell’occasione il Comandante Provinciale ha esternato al Generale Cantoni la sua personale gratitudine e quella dei Carabinieri del Trentino, di ogni ordine e grado, per la costante presenza, l’attenta vicinanza e il concreto supporto, che il Comandante della Legione Carabinieri ha voluto garantire loro in questi due anni, agevolando l’impegno di tutti i militari della provincia, per tutelare la legalità e così rispondere con maggiore efficacia alla domanda di sicurezza dei cittadini.

Ultimo aggiornamento: 05/09/2020 12:51:25
POTREBBE INTERESSARTI
Per la creazione di una dima per AVC e di contenuti multimediali
Nuova impresa del gestore del rifugio Mantova al Vioz
Già presentato, assumerà il ruolo il prossimo 1 giugno
Predazzo (Trento) - Sono otto le offerte per la realizzazione del padiglione Musto del Villaggio olimpico presso la...
Il programma degli appuntamenti che danno voce alle imprese e istituzioni locali della provincia
ULTIME NOTIZIE