Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Guardia di Finanza, tappa in Valtellina del generale Cuzzocrea

Sondrio - Il Comandante Regionale della Lombardia della Guardia di Finanza, ha effettuato la visita al Comando Provinciale di Sondrio e i reparti dipendenti della Valtellina.


L’Ufficiale Generale è stato ricevuto nel capoluogo dal comandante provinciale della Guardia di Finanza di Sondrio, Col. t. ISSMI Giuseppe Cavallaro che ha illustrato le principali caratteristiche socio – economiche del territorio e le linee operative dell’azione dei Reparti dipendenti, dirette a tutelare l’economia legale e a garantire la corretta attuazione delle iniziative di rilancio dell’economia attraverso il monitoraggio degli investimenti finanziati dal P.N.R.R.

e dai fondi per le Olimpiadi Invernali 2026.


Nella caserma di piazzale Lambertenghi ha poi incontrato gli Ufficiali ed il personale in servizio nel capoluogo ed una rappresentanza dei finanzieri in congedo dell’ANFI di Sondrio ai quali ha indirizzato parole di apprezzamento per l’attività svolta, sottolineando i valori di coesione interna e lo spirito di Corpo che caratterizzano le Fiamme Gialle.


Nel prosieguo della visita, è stato ricevuto dal presidente del tribunale di Sondrio, Giorgio Barbuto, dal prefetto di Sondrio Roberto Bolognesi e dal Procuratore della Repubblica di Sondrio Piero Basilone, con i quali si è confrontato su tematiche attinenti alle principali aree di competenza del Corpo soffermandosi in particolare sull’azione di contrasto alle infiltrazioni criminali nell’economia della provincia.


Prima del suo rientro a Milano, il Generale Cuzzocrea si è recato presso la Compagnia di Tirano, la Tenenza di Passo del Foscagno e la Tenenza di Bormio dove ha avuto modo di apprendere il contesto ambientale in cui prestano servizio i finanzieri valtellinesi che ha ringraziato per la professionalità e l’impegno dimostrato nelle molteplici attività istituzionali svolte in condizioni non sempre agevoli.

Ultimo aggiornamento: 26/05/2023 00:14:43
POTREBBE INTERESSARTI
Roma - Esame di maturità per 526.317 studenti italiani, poco più di 8mila bresciani, di cui 1.200 tra Valle Camonica,...
Ceto (Brescia) - Ultimo saluto a Brigida Andreina De Pari, 82 anni. Nel pomeriggio si terranno le esequie di...
Sondrio - Maltrattamemnti sulla moglie, imprenditore valtellinese arrestato. Il 35enne è accusato di stalking e lesioni....
Venerdì 21 giugno "Yoga day", sabato 22 lo spettacolo "Mago per svago"
Finanziati da Regione Lombardia tre progetti della Cooperativa di Bessimo
La professoressa Anna Giorgi parteciperà a una tavola rotonda
ULTIME NOTIZIE
Brescia - Un insegnante di religione residente nel Bresciano è stato arrestato per pedopornografia. L'inchiesta della...
Cles (Trento) - Domani - giovedì 20 giugno, alle 18 - si alzerà il velo a Cles sulla nuova mostra “Valentino Ruatti....