Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Esercitazione di Protezione Civile con i gruppi delle Valle Camonica

Gussago (Brescia) - Anche i gruppi di Protezione Civile della Valle Camonica stanno partecipando all'esercitazione nel Bresciano con più di duemila volontari in campo per testare la capacità di intervento dei volontari dei diversi gruppi.


Il campo base è a Gussago (Brescia) dove è presente il gruppo Arnica di Berzo Demo (Brescia), mentre a Rudiano è stato allestito il campo e testata l'idrovora del gruppo di Sonico. L'attrezzatura del gruppo di Sonico è tra le più importanti presenti in Valle Camonica ed è stata utilizzata con grandi risultati l'estate scorsa nell'emergenza a Niardo (Brescia). Ieri e oggi si svolgono prove di soccorso per testare le capacità di intervento e risposta del sistema di Protezione Civile.

Le attività vedranno impegnati in diversi Comuni della provincia di Brescia negli scenari di rischio antincendio boschivo, rischio idrogeologico, di soccorso nautico e di ricerca di persone scomparse con il supporto delle unità cinofile. Oltre al campo base di Gussago l'esercitazione si svolge a Orzinuovi, Rudiano, Soncino, Erbusco, Paratico, Cortefranca, Sale Marasino, Pisogne, Ospitaletto, Capriolo, Ome, Passirano, Rodengo Saiano e Cellatica. La maxi-esercitazione è organizzata dalla Provincia di Brescia con il Comitato di Coordinamento delle Organizzazioni di Volontariato bresciano.


Ieri si sono svolte le attività legate all'elicooperazione durante gli incendi boschivi (imbarco-sbarco, confezionamento rete per trasporto eventuale materiale) e l’attività addestrativa relativa alla verifica-studio di ipotetici scenari relativi agli incendi boschivi ed impiego delle attrezzature dedicate.


Oggi - con il supporto di Soccorso Alpino - verrà ripresa l’attività pratica per volontari già formati con corso di "ricerca persona scomparsa", per un ripasso delle corrette procedure e metodologie in caso di ricerca.

Ultimo aggiornamento: 19/03/2023 05:40:19
POTREBBE INTERESSARTI
L'evento al centro per lo sport ha appassionato gli alunni in gara
Intervento del presidente della Provincia di Sondrio, Davide Menegola
E' il secondo in Lombardia dopo quello della Valtellina
Iseo (Brescia) - La settimana appena iniziata si aprirà ancora con tanti temporali, localmente molto intensi con rischio...
ULTIME NOTIZIE
A Palù di Giovo è arrivato il titolo grazie a un terzo posto nella Classicissima Cantine Moser
I risultati della regata nazionale 29er