Ad
a
Ad
Ad
a
Ad


Chiavenna, estate da urlo ed eventi nei prossimi weekend

venerdì, 22 settembre 2023

Chiavenna (Sondrio) – Un’estate col segno più a Chiavenna e un autunno che si apre con eventi in grado di richiamare migliaia di visitatori. L’Unione Commercio e Turismo della provincia di Sondrio, con la propria Associazione mandamentale, è in campo. Con gli “Aperitivi d’autunno” in agenda domani -sabato 23 e sabato 30 settembre: il primo verrà proposto in collaborazione con “Dire, Fare, Nebbiolo” (iniziativa inserita nel “Valtellina Wine Festival” organizzato dal Consorzio Tutela Vini di Valtellina, Strada del vino e Fondazione ProVinea), il secondo alla vigilia dell’atteso “Dì de la Brisaola” (evento realizzato dal Consorzio per la Promozione Turistica della Valchiavenna) in agenda domenica 1° ottobre.

Momento felice per la città di Giovanni Bertacchi. La conferma arriva da Anna Del Curto, presidente dell’Associazione mandamentale dell’Unione Commercio e Turismo della provincia di Sondrio. “La stagione estiva che si è appena conclusa è stata decisamente positiva, con un trend in crescita rispetto all’anno scorso. Importante la presenza di turisti stranieri: ovviamente la Svizzera resta il nostro primo mercato di riferimento, ma abbiamo notato un incremento del numero di visitatori provenienti da Germania, Olanda e Stati Uniti. Tutti gli eventi estivi che abbiamo proposto, in collaborazione con Valchiavenna Shopping, Comune di Chiavenna e Consorzio per la promozione turistica della Valchiavenna, sono andati bene: pienone alla “Notte Bianca” del 9 giugno, debutto positivo il giorno seguente per la tavolata allestita in collaborazione con l’Istituto “Crotto Caurga” per degustare gli gnocchetti di Chiavenna, folla alla “Notte di San Lorenzo” e riscontro positivo per i fine settimana dedicati alla musica e alle esibizioni di attori comici emergenti. Risultati raggiunti grazie al gioco di squadra, alla sinergia tra pubblico e privati”.

L’autunno parte subito con due eventi di grande richiamo – sottolinea Anna Del Curto (nella foto) con i pubblici esercizi impegnati nel rendere ancora più accogliente la città”.

Sabato 23 settembre le enoteche e i bar saranno protagonisti del Fuorifestival di “Dire, Fare, Nebbiolo”. Sabato 30 settembre debutto per “Anteprima Dì de la Brisaola”: l’aperitivo della Brisaola sarà servito nei bar e nei locali del centro storico, a partire dalle 18, e sarà accompagnato dalla musica delle Guggen Band.

Siamo già al lavoro per preparare al meglio le iniziative che animeranno Chiavenna durante le festività natalizie – conclude la presidente dell’Associazione mandamentale dell’Unione – per chiudere in bellezza il 2023″.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136