Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Borno Ski Area, skipass gratis per i più piccoli dei ‘Comuni amici’

domenica, 3 novembre 2019

Borno – Meno di dieci giorni per usufruire della prevendita (anche online) sugli skipass stagionali che scadrà il prossimo 10 novembre. Ma questa non è l’unica agevolazione in corso per chi durante il prossimo inverno vorrà sciare nel comprensorio della Borno Ski Area: “Abbiamo aderito anche quest’anno – spiega Demis Zendra, amministratore delegato - al progetto “Free skipass” della Comunità montana e dei comuni, che fa sciare gratis i bambini e i ragazzi dai 5 ai 16 anni d’età”.

Ma non è ancora finita: Borno Ski Area, come avvenuto negli ultimi anni, va incontro alle famiglie proponendo ai comuni che le sono più vicini lo stagionale gratuito anche ai bambini nati negli anni 2015 e 2016. “Pensiamo davvero che loro siano il futuro e sappiamo quanto sciare pesi sul bilancio di una famiglia, così abbiamo pensato di incentivare anche i più piccoli che imparano giocando grazie ai progetti delle scuole sci con lo skipass stagionale gratuito”. Non è valido per tutta la Valle Camonica, ma per quei comuni vicini alla società, o geograficamente o perchè parte dell’unione o perchè hanno proprietà sulle piste: oltre a Borno ne possono usufruire i residenti a Ossimo, Malegno, Breno, Niardo, Cividate, Esine, Berzo Inferiore, Bienno, Darfo e Angolo. Per richiederlo sarà necessario recarsi presso gli uffici della Ski Area muniti di documento di identità e fototessera del minore che ha diritto al biglietto. “Siamo vicini alle famiglie – chiude Zendra – e ci piace immaginare che tanti piccoli sciatori possano crescere in un ambiente sano e naturale come quello dei comprensori sciistici. Per questo invitiamo i genitori ad approfittarne e portare i bambini a divertirsi con noi”. Intanto lungo le piste procedono le manutenzioni mentre la squadra “neve” ha già provveduto a posizionare i cannoni per essere pronti non appena le temperature scenderanno e ci saranno le condizioni per iniziare ad innevare.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136