Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Al Sacrario Militare dello Stelvio la cerimonia del 4 novembre

Bormio (Sondrio) - La festa del 4 novembre è stata celebrata in diversi momenti in Valtellina: nel pomeriggio il Prefetto, accompagnato dal Comandante Provinciale dei Carabinieri e dal Presidente Provinciale degli Alpini si è recato presso il Sacrario Militare dello Stelvio, il più “alto” fra i sacrari della Grande Guerra, posto a 2.320 metri, alla presenza anche dei Sindaci dei Comuni di Bormio e Valdidentro, per la deposizione di una corona d’alloro in memoria dei caduti della Grande Guerra.
In mattinata la commemorazione a Sondrio al Sacrario militare sito al Parco della Rimembranza, ha avuto luogo la cerimonia dell’Alzabandiera con gli onori ai Caduti, la deposizione di una corona d’alloro al monumento, la lettura della preghiera dei Combattenti e Reduci e quella liturgica da parte dell’Arciprete di Sondrio, quindi al Monumento ai Caduti di Piazzale Valgoi, sono stati resi gli onori ai Caduti con la deposizione della corona d’alloro del Prefetto e la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica, di quello del Ministro della Difesa da parte del Comandante Provinciale dei Carabinieri e l’allocuzione del Sindaco del Comune di Sondrio.
A margine delle cerimonie il prefetto Roberto Bolognesi ha riportato il seguente pensiero: “Celebriamo oggi 4 novembre la Giornata dell’Unità Nazionale e il Giorno delle Forze Armate ricorrenza della vittoria della 1^ Guerra Mondiale che ricordiamo insieme al sacrificio dei tanti caduti perché ha definito il territorio del nostro Stato che tutti noi siamo chiamati a migliorare giorno per giorno, per noi stessi e le giovani generazioni che durante la cerimonia erano simbolicamente rappresentate da alcune classi delle scuole di Sondrio”.

Ultimo aggiornamento: 04/11/2022 16:27:59
POTREBBE INTERESSARTI
Grande partecipazione all'incontro sul tema "Silter Dop: un formaggio prodotto nelle malghe di due parchi”
Non ci sono le condizioni di sicurezza per percorrere lo spettacolare itinerario
Sono 43 i richiesti a Corteno Golgi e 29 a Cedegolo
E' in programma venerdì 26 luglio, prenotazioni entro mercoledì
Riflessione, immersione e creazione con le opere di Fondazione Caritro
ULTIME NOTIZIE
Rogno (Bergamo) - Arrestati due spacciatori. I carabinieri di Costa Volpino hanno arrestato un venezuelano di 37 anni, e...
Il neoallenatore: "Faremo di tutto per rendervi orgogliosi". Standing ovation per Oriali
Penultimo giorno ai Mondiali Giovanili di vela sul Garda