Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Vezza d’Oglio, rinvenuto cadavere di escursionista al lago Seroti

martedì, 7 luglio 2020

Vezza d’Oglio – Un escursionista è stato rinvenuto privo di vita nella zona del lago Seroti a circa 2mila metri di quota, in territorio di Vezza d’Oglio (Brescia). Alcuni escursionisti hanno rinvenuto l’uomo che era uscito per una gita in alta quota e molto probabilmente è stato colto da malore.

sagfL’allarme è stato lanciato da un gruppo di escursionisti che hanno fatto la macabra scoperta e sul posto sono giunti i tecnici del Soccorso Alpino di Temù e del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza oltre all’equipe medica del 118 giunta con l’elisoccorso. La salma è stata portata a valle e sono in corso accertamenti per chiarire le cause del decesso.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136