Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Ono San Pietro: tragedia in Concarena, 38enne muore sulla via Cassin

lunedì, 19 agosto 2019

Ono San Pietro – Tragedia all’alba in Valle Camonica: muore Renzo Viganò, 38enne comasco. Poco dopo le 7 di stamani, il Cnsas ha ricevuto un allertamento per un infortunio alpinistico sulla Concarena, media Valle Camonica. Tre alpinisti stavano salendo per andare all’attacco della via Cassin. Uno di loro è scivolato sul terreno bagnato ed è precipitato per un centinaio di metri (nella foto il recupero dei tecnici del Cnsas V delegazione Bresciana).

Recupero - Concarena Cnsas V delegazione Bresciana

Sul posto l’elisoccorso di Brescia, pronte a partire a supporto altre squadre della V Delegazione Bresciana. Il recupero è avvenuto dopo lo sbarco con il verricello del tecnico di elisoccorso Cnsas e dell’équipe medica, che ha accertato la morte dell’alpinista, Renzo Viganò, originario di Vertemate con Minoprio e residente a Bregnano.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136