Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Lombardia, in arrivo la nuova ordinanza: mascherina all’aperto solo se non c’è la distanza

lunedì, 13 luglio 2020

Darfo Boario Terme – Cambiano le regole anti-Covid per la soddisfazione di diversi lombardi, ultimi cittadini sottoposti per diverse settimane in più rispetto al resto dell’Italia all’obbligo della mascherina all’aperto nonostante il parere contrario di un fronte rilevante di esperti e scienziati.

Il cambio di rotta invocato sempre più dai lombardi scatterà mercoledì: la mascherina dovrà essere mantenuta all’aperto solo se non si potrà assicurare il distanziamento interpersonale anti-contagio. fontanaResta l’obbligo per i luoghi pubblici chiusi e i mezzi di trasporto. È quanto prevede la nuova ordinanza regionale che sarà firmata domani dal presidente Attilio Fontana, che recepisce le indicazioni del comitato tecnico-scientifico riunito questo pomeriggio in Regione.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136