Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Karate Junior, il Samurai Ryu Vallecamonica va alle finali nazionali

martedì, 4 febbraio 2020

Pozzuolo Martesana – Impresa ai Regionali di Karate Junior a Pozzuolo Martesana (Milano). Il Samurai Ryu Vallecamonica nella specialità del Kumite Combattimento, stacca per il secondo anno consecutivo il pass per le finali Nazionali con Chiara Rossini nella categoria -59 kg. 5^ dopo aver disputato una buonissima fase eliminatoria ma perdendo la finale di poule con la vincitrice per un solo punto di svantaggio, nella finale per il bronzo non è riuscita a ripetersi perdendo anche in questo caso con pochi punti di scarto.

Chiara Rossini 01Lorenzo Zoanni nella categoria -75 kg. si è ritagliato un brillante 3° posto che a differenza di Chiara Rossini ha dato il meglio nella finale per il bronzo, in quanto nelle eliminatorie forse un poco contratto non aveva trovato il giusto ritmo di gara nel primo incontro che lo ha visto vincere per somma di ammonizioni del suo avversario mentre il secondo ha trovato un forte atleta anch’esso poi vincitore della gara che lo ha messo subito in difficoltà, non consentendogli di esprimersi al meglio, ma proprio da questa sconfitta ha trovato le giuste motivazioni per vincere la finale del bronzo, non permettendo al suo avversario di portare una sola tecnica a bersaglio. Federica Mora anche lei nella stessa categoria di Chiara Rossini non è entrata in gara con la solita grinta ed ha subito la sconfitta da una avversaria alla sua portata.

Pozzuolo Martesana 1Per i due qualificati – Chiara Rossini e Lorenzo Zoanni – le finali sono in programma il 22 e 23 febbraio al Pala Pellicone di Ostia Lido. “Stiamo lavorando affinché questa impegnativa trasferta possa permetterci di tornare a casa con qualche bella soddisfazione – commenta Fabrizio Nodari, Maestro del Samurai Ryu Vallecamonica -Siamo consapevoli che sarà dura ma noi dobbiamo lasciare nulla al caso, e l’esperienza dello scorso anno sicuramente sarà un elemento a nostro favore”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136