Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Il Moto Club Sebino sul tetto d’Italia Enduro, Bontempi: “Gran lavoro di squadra”

venerdì, 11 ottobre 2019

Malegno – E’ tempo di bilanci al Moto Club Sebino. Una stagione ricca di soddisfazioni sia a livello nazionale che internazionale e ancora una volta vede primeggiare i piloti e il team guidato da Costante Bontempi (nella foto sotto). “E’ stata un’ottima annata – racconta Costante Bontempi, presidente del MC Sebino – con importanti risultati in tutte le categorie e per il terzo anno consecutivo siamo premiati come primo team e questo è frutto del lavoro di tutto il gruppo”.

Costante Bontempi 1Le ultime gare hanno dato i verdetti finali: successo di Tommaso Montanari e Gianluca Martini, mentre nella 300 sono due i successi delle ultime gare per Deny Philippaerts che centra un grande obiettivo stagionale. Dal cuore della Valle Camonica al tetto d’Italia: il team con sede a Malegno (Brescia) ha conquistato agli Assoluti il primo posto con 504 punti, davanti al GS Fiamme Oro che si sono fermato a 452.

MONDIALE - Nel Campionato Mondiale Enduro E1 il pilota del Sebino, Davide Guarnieri, si è piazzato al 4° posto, mentre nella categoria E2 Giacomo Redondi è al quinto posto nella classifica generale. Entrambi i piloti hanno tenuto testa, nelle rispettive classi, a campioni di fama internazionale.

vincitoriASSOLUTI - Nel Campionato Italiano (nella foto a lato i vincitori con Bontempi) Tommaso Montanari ha vinto nella classe 125, Gianliuca Martini nella 2502T e Deny Philippaerts nella classe 300. Tutti e tre hanno distanziato di parecchie decine di punti i loro rivali. Giacomo Redondi si è piazzato al secondo posto nella classe 450 e Davide Guarnieri 3° nella 250 4T. Ottimi risultati per Mirko Spandre che conquista la 450 Junior, mentre Matteo Grigis è 3° nella 300 Junior.

Un dato colpisce delle ultime gare della stagione a Gaggio Montano (Bologna): su 139 piloti al via della gara ben 21 gareggiavano con i colori del MC Sebino. “Abbiamo dei piloti magnifici e ricordo che vengono da Regioni anche distanti da noi – precisa Costante Bontempi – arrivano da Umbria, Liguria, Emilia Romagna, Toscana”.

COPPA ITALIA - Nella categoria Major trionfo di Michele Sonzogni, mentre nella classe Junior Davide Paganoni, pur con l’exploit dell’ultima gara, termina secondo il campionato. Ottimi piazzamenti anche per Claudio Bellini nella categoria Senior e Agostino Volpi.

Ora si guarda alle ultime gare del Regionale, poi si penserà alla prpssima stagione. “Il calendario – conclude Costante Bontempi – sarà stilato nelle prossime settimane, però posso già anticipare che avremo importanti gare nel 2020, tra cui nel primo weekend di ottobre gli Assoluti a Breno e nel 2021 siamo pronti a ospitare nuovamente il Mondiale a Edolo”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136