Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Coronavirus, in Valle Camonica “situazione stabile” negli ospedali

sabato, 14 novembre 2020

Esine – Emergenza-Covid, in Valle Camonica si conferma la stabilità della situazione sul fronte dei posti letto rispetto ai giorni precedenti. Alla data odierna risultano ricoverati presso il Presidio Ospedaliero di Esine quattro pazienti sub-acuti, 34 acuti e sei in terapia intensiva, per un totale di 44 pazienti.

ospedale esine asstDa inizio mese i pazienti ricoveri con patologie Covid-19 sono stati 66 con 14 dimissioni dai reparti di degenza e 49 pazienti dimessi dalle strutture di Pronto Soccorso. Più del 70% dei pazienti che sono stati ricoverati provengono dal territorio camuno-sebino.

Il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Esine accetta pazienti sia con patologie Covid-19 sia con altre e diverse esigenze di assistenza e cura; sussistendo necessità di ricovero, si provvede presso lo stesso Presidio, trasferendo, solo nei casi di necessità, la gestione di parte dei pazienti non-Covid delle diverse branche specialistiche presso altri Ospedali individuati da Regione Lombardia come Ospedali Hub; procedure e percorsi differenziati ad accesso sicuro per la mamma e per il bambino sono garantiti per il Punto Nascita dell’Ospedale. Il Presidio Ospedaliero di Edolo risulta destinato in via esclusiva a pazienti non-Covid.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136