Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Adamello Ultra Trail, si lavora alla 7ª edizione in Alta Valle Camonica

mercoledì, 8 luglio 2020

Vezza d’Oglio – Al momento è confermata l’edizione 2020 dell’Adamello Ultra Trail. Nel rispetto delle normative sanitarie vigenti il comitato organizzatore camuno sta infatti lavorando per mandare regolarmente in scena la corsa sui camminamenti della Grande Guerra.

Le iscrizioni sono aperte e oltre 200 atleti hanno già confermato la loro presenza. “Noi ci crediamo – ha dichiarato Paolo Gregorini -. Mettendo in pratica tutte le disposizioni sanitarie, siamo convinti di potere proporre il nostro evento. L’Adamello Ultra Trail, per distanze e tecnicità dei percorsi proposti, non è e non sarà mai gara da grandi numeri. La nostra è una ultra dura per vera gente di montagna. La sicurezza di atleti volontari e pubblico nelle fasi di partenza e ai ristori saranno le nostre priorità, poi sulle vette il distanziamento sociale è assicurato. Per l’occasione abbiamo inoltre pensato a un numero massimo di 200 atleti su ogni gara e una nuova formula di partenze/arrivi“. Nella foto di Davide Ferrari l’arrivo del 2019.

adamello ultra trail - ferrariA dare un’anteprima su questa 7ª edizione è stato l’evento Rookie Team dedicato alle giovani leve del Team Hoka One One ospitato lo scorso weekend a Vezza D’Oglio. Alle gare di fine settembre, il format è cambiato, ma resta vincente; una full immersion di natura all’interno del Parco dello Stelvio e dell’Adamello, tantissima passione organizzativa con la magia dei colori autunnali a fare da cornice al lungo viaggio dei trailer. Le date da segnarsi in agenda sono quelle del 25, 26, 27 settembre. In serbo vi sono tre giornate, a dir poco intense, che porteranno nei paesi, sui sentieri e sulle montagne di confine tra Lombardia e Trentino centinaia di atleti. I primi a partire, venerdì alle 7 dalla piazza di Vezza, saranno i concorrenti impegnati sulla 70K (5.700 m D+). Due ore più tardi, sarà la volta degli eroi della 170km (11.500 m D+). Il giorno successivo alle 14 da Monno spazio ai runner della Short Trail che ripercorreranno il tratto conclusivo delle prove lunghe sino a tagliare il traguardo di Vezza.

er maggiori informazioni e iscrizioni: www.adamelloultratrail.it



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136