QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Pomaria, festa Melinda L’antico borgo di Casez accoglie migliaia di visitatori. Tutti gli eventi

giovedì, 9 ottobre 2014

Sanzeno (Al.Pa.) – Vigilia di Pomaria e grande fermento nell’antico borgo di Casez in Val di Non per l’evento che caratterizza l’autunno in Val di Non. La mela è la regina della Val di Non, con oltre 5mila famiglie che in Val di Non coltivano con cura la terra e in autunno si ritrovano nei campi per condividere la grande festa del raccolto delle mele. Pomaria 2014 si presenta con novità introdotta dagli organizzatori e da Melinda.

Inoltre per la durata della manifestazione saranno presenti i produttori della Strada della Mela e dei Sapori Pomaria 30delle Valli di Non e di Sole e delle altre Strade del Vino e dei Sapori del Trentino con la degustazione e la vendita delle loro specialità. Ci sarà spazio anche alla vendita dei prodotti, mentre sabato 11 e domenica 12 la Fondazione Edmund Edmund Mach di San Michele all’Adige sarà presente con alcune attività di formazione e ricerca sulla mela. Le vie del borgo di Casez saranno animate da rappresentazioni di antichi mestieri, musica, mercatini e una mostra pomologica. Saranno possibili degustazioni di vini e prelibatezze locali, ad esempio il Groppello di Revò, le celebri mele D.O.P. della Val di Non, il Casolét e la Mortandéla affumicata.

L’EVENTO

Ogni anno il secondo week-end di ottobre l’appuntamento in Val di Non è con “POMARIA”, la grande festa della mela nella sua patria italiana: si potrà raccogliere la mela direttamente dall’albero assieme al contadino, imparare a cucinare il classico strudel e portarlo a casa con se, eleggere la “Più buona del Reame” e partecipare a tanti altri momenti divertenti e golosi pensati per grandi e piccini all’interno dell’antico borgo rurale di Casez. I visitatori potranno godersi la bellezza delle valli di Non e di Sole attraverso lunghe passeggiate e partecipare in prima persona alla raccolta delle mele direttamente nel frutteto. E per i più piccoli giochi per divertirsi insieme, fiabe e iniziative per conoscere le meraviglie della natura.

MELINDA 

Uno spazio sarà dedicato a Melinda, il riferimento della Val di Non per la raccolta, vendita e distribuzione delle mele. Nello spazio Melinda ci sarà la possibilità di acquistare tutte le tipologie di mele raccolte dai contadini della Val di Non. Gala, Golden, Renetta o Stark.

ATTIVITA’Pomaria 20 (1)

Tra le altre attività spicca la lavorazione del lino, a cura dell’Associazione L.I.N.U.M. e sabato 11 ottobre ci sarà la possibilità di scoprire un’arte di imparare come nasce questo pregiato tessuto. Mentre il giorno successivo ci sarà spazio – grazie all’Associazione Charta della Regola – di conoscere i mestieri di un tempo: la battitura del grano, il tombolo, la lavorazione del feltro. Infine “La Casarada”, a cura del Gruppo Formaggi del Trentino sabato pomeriggio (inizio alle 15) e domenica alle 10.30 dimostrazione della trasformazione del latte in formaggio

 

IL PROGRAMMA DI POMARIA 2014

Venerdì 10 ottobre

Ore 20.30 – Casa de Gentili (Sanzeno)
Erbe, piante, filtri “magici” e rimedi naturali. La figura di Pietro Andrea Mattioli, grande medico e botanico del ‘500.
Presentazione della ristampa anastatica de “I DISCORSI DI M.PIETRO ANDREA MATTHIOLI Medico Senese” a cura della Cassa Rurale Novella e Alta Anaunia.

Sabato 11 ottobre 
Ore 11 – Inaugurazione con sfilata e concerto del Corpo Bandistico Clesiano

Dalle 14 alle 18 –  Gusto e teatro: degustazioni in forma di teatro a cura della Compagnia Teatrale Koinè
Dalle 14 alle 18 – Laboratori del Gusto: degustazioni guidate in collaborazione con Slow Food Terre del Noce
Ore 15 – La casarada a cura del Gruppo Formaggi del Trentino
Ore 19.30 – Cena all’interno della tensostruttura con spettacolo musicale con Concerto della “Coralità Clesiana”. Il coro propone canti popolari e della tradizione di montagna

Domenica 12 ottobre

Ore 10 – Apertura manifestazione
Ore 10.30  - La casarada a cura del Gruppo Formaggi del Trentino
Dalle 10.00 alle 18.00 Gusto e teatro: degustazioni in forma di teatro a cura della Compagnia Teatrale Koinè
Dalle 10 alle 18 – Laboratori del Gusto: degustazioni guidate in collaborazione con Slow Food Terre del Noce
Ore 16 – Elezione de “La mela più… di Pomaria”, “Il più bello di Pomaria”, “La regina di Pomaria”, estrazione premi del concorso “Scopri il gusto”, premiazione concorso fotografico “AUTon”
Ore 17 – Intrattenimento con il Coro Monte Peller


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136