Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Pejo, valanga in Val Taviela: recuperati i due sciatori travolti

giovedì, 15 febbraio 2018

Pejo – Si è concluso nel primo pomeriggio un intervento degli uomini del Soccorso alpino trentino in Val Taviela sopra Pejo, a quota 2300 metri, per il recupero di due sciatori travolti da una valanga.

soccorso alpinoI due escursionisti trentini, uno con gli sci e l’altro con la tavola da snowboard, erano saliti con la funivia Pejo 3000 e stavano scendendo in fuoripista lungo la Val Taviela. In tarda mattinata, una valanga con uno sviluppo di 350 metri circa, ha travolto entrambi. Mentre uno dei due è riuscito a mettersi subito in salvo, il secondo è stato trasportato a valle con dei balzi per circa 70/80 metri, rimanendo semicoperto. Il suo compagno, illeso, ha dato subito l’allarme chiamando il Numero Unico di Emergenza 112.

Il coordinatore dell’Area operativa Trentino Occidentale ha chiesto l’intervento dell’elicottero e delle squadre di terra. Lo scialpinista è stato presto individuato e soccorso. Imbarcato sull’elicottero con il verricello, è stato trasportato all’Ospedale Santa Chiara di Trento con dei politraumi, non è in pericolo di vita. Recuperato anche il secondo scialpinista che si trovava, illeso, a monte della valanga.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136