Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Elezioni Comunali a Malé: il candidato sindaco Nicola Zuech e la lista Malé Casa Comune

lunedì, 7 settembre 2020

Malé – A Malé (Trento) la sfida è tra due candidati sindaci e liste per la tornata di Elezioni Comunali.

Oggi presentiamo la lista “Malé Casa Comune“, con candidato sindaco Nicola Zuech. La lista che si presenterà alle elezioni comunali del 20 e 21 settembre spiega Nicola Zuech “è una novità nata dal tessuto e dalla realtà sociale di Malé, con un marcato protagonismo civico e un’adesione di carattere individuale. Le persone che ne fanno parte vantano le più svariate esperienze in associazioni o enti del territorio in diversi settori, che vanno dalla cooperazione alla solidarietà, dalla cultura al sociale, alle amministrazioni di uso civico, ai vigili del fuoco”. Lo slogan del gruppo è “Ogni giorno. Tutti i giorni”.

Zuech Nicola - Malé 1NICOLA ZUECH - Il candidato sindaco Nicola Zuech (nella foto) è nato, cresciuto, abita e lavora a Malé, dov’è impiegato presso l’ufficio crediti della Cassa Rurale Val di Sole. Soprattutto ne vive con passione la comunità, alla quale negli anni ha cercato di dare il proprio contributo con l’impegno prestato in più associazioni.

IL PROGRAMMA - E’ improntato sui temi della valorizzazione ambientale del territorio, del turismo sostenibile, dell’ecologia e dei nuovi bisogni sociali, che riguardano anziani, bambini ma soprattutto le famiglie.

Tra le parole d’ordine che il gruppo ha individuato per fare la differenza si evidenzia in particolare la parola “relazioni”, cioè superare i confini comunali e stringere legami con gli enti, le istituzioni, le eccellenze del territorio.

Dieci sono le occasioni individuate per immaginare un’altra Malé:
- la sistemazione della viabilità di accesso a Malé con la definizione di un segno architettonico, identificativo marchio del luogo;
- la creazione di in insediamento di cohousing per anziani autosufficienti e servizio di Tagesmutter;
- la creazione di un distretto della cultura mettendo in Rete i punti e siti di interesse, a partire dal Museo della civiltà solandra;
- la valorizzazione dei parchi urbani con installazioni a tema, la valorizzazione e manutenzione della sentieristica soft con sviluppo delle potenzialità attrattive della palestra di roccia e di altre attività outdoor;
- la valorizzazione dei caratteriti distintivi delle frazioni, risolvendo i problemi che riguardano diversi edifici pubblici, l’assenza di parcheggi, la messa in sicurezza dell’accesso invernale a Montes;
- il sostegno alla proposta di un impianto di risalita verso il Monte Peller, volano per un rilancio del turismo estivo con sosta attrezzata per i camper e percorsi dedicati alle e-bike;
- un piano di sviluppo e migliorie (piscina all’aperto, centro benessere, stadio del ghiaccio) che possano determinare un’inversione di tendenza nell’andamento della società di gestione degli impianti sportivi (SGS) e dare ulteriore slancio alle attività gestite dal Consorzio STN;
- creare spazi e occasioni per riallacciare legami tra cittadini e associaizoni, pensando alla riqualificazione del palazzo “ex pretura”;
- manutenzione idrogeologica del territorio anche attraverso contributi del Fondo europeo di sviluppo regionale.

Malé Casa Comune - Lista candidato Zuech“Come carta etica della campagna elettorale – spiega il candidato sindaco Nicola Zuech – il gruppo ha condiviso di adottare il “Manifesto della comunicazione non ostile”, come impegno non soltanto formale ma occasione per mettere in pratica un nuovo modo di comunicare”.

LA LISTA - Tra i candidati rilevante e di spessore risulta la componente femminile: Marianna Baggia, Mauro Ceschi, Nicola Endrizzi, Roberto Endrizzi, Diego Manaigo, Franco Marinolli, Paola Pedrazzoli, Alberto Penasa, Cristina Podetti, Gianfranco Rao, Elisa Rauzi, Tiziana Stablum, Sergio Zanella, Alice Zanon e Rita Zanon.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136