Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Cles, progetto “La Stanza del Sindaco” per le comunicazioni ai cittadini

martedì, 11 febbraio 2020

Cles – A Cles un nuovo progetto con un sistema innovativo per la comunicazione digitale di notizie di pubblico interesse ai cittadini. Si tratta de ‘La Stanza del Sindaco’, sistema che nasce dall’esigenza del Comune di Cles di dotarsi di uno strumento di comunicazione il più efficace possibile per la diffusione di notizie importanti per i cittadini.

stAttraverso l’utilizzo di questo servizio il sindaco o un suo delegato, può tenere informati tempestivamente i propri cittadini in merito ad argomenti di interesse pubblico. Le notizie sono suddivise in categorie e il cittadino ha la possibilità di scegliere autonomamente quali ricevere evitando, se lo ritiene, un sovraccarico di informazioni, per lui di poco interesse.

Attraverso la stanza del sindaco è possibile ricevere comunicazioni inerenti: allerta meteo, chiusura strade, emergenze sanitarie, interruzione utenze, protezione civile, sicurezza e decoro urbano, eventi e promemoria.

Le comunicazioni vengono veicolate attraverso un chatbot fruibile attraverso le applicazioni di messaggistica Telegram e Facebook Messenger. Telegram consiste in una piattaforma in molti aspetti simile a WhatsApp, mentre Messenger è la piattaforma di messaggistica del famoso social network. Coloro che hanno già installata sul proprio smartphone una delle due app possono immediatamente fruire del servizio. Diversamente, è sufficiente che provvedano a scaricare la preferita attraverso il proprio app store (AppleStore, GooglePlay, WindowsStore).

Al primo avvio, il cittadino può scegliere le categorie di proprio interesse. In questo modo, quando l’amministrazione comunale (sindaco o delegato) invia una nuova informazione riceverà la notizia sotto forma di notifica push sul proprio smartphone e solo se appartenente alle categorie scelte.

In qualsiasi momento può decidere di modificare l’iscrizione ad una o più categorie.

Indipendentemente dalle categorie sottoscritte per le notifiche, può consultare tutte le comunicazioni rilasciate dal comune in modo autonomo, in qualsiasi momento, attraverso appositi pulsanti.

È possibile collegarsi al chatbot stanza del sindaco in diversi modi:

  • attraverso i QR Code dell’app di riferimento (Telegram e Messenger)
  • ricercando all’interno di Telegram e Messenger il chatbot “Stanza del Sindaco Cles”.

NB: Il chatbot è fruibile dal cittadino attraverso l’utilizzo dei pulsanti a disposizione e non attraverso digitazione di richieste scritte.

Il servizio non rappresenta un sistema per le emergenze ma uno strumento per veicolare notizie di interesse pubblico in modo semplice, strutturato e tempestivo.

Tutte le informazioni sull’utilizzo della Stanza del Sindaco sono disponibili anche sul sito ufficiale del Comune di Cles. Sezione Vivi Cles, area Comunicazione: 

https://www.comune.cles.tn.it/Vivi-Cles/Comunicazione/Stanza-del-Sindaco



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136