Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Maltempo e temporali fino al weekend, le previsioni meteo

martedì, 14 luglio 2020

Darfo Boario Terme – Stiamo vivendo i mesi clou dell’estate con il periodo che sulla carte dovrebbe essere il più caldo dell’intero anno, ma a tutt’oggi le temperature registrano valori sotto la media del periodo su tutta Italia. Tutto ciò è dovuto alla debolezza dell’alta pressione che non riesce a conquistare il Paese, minacciata di continuo dall’instabilità proveniente dal Nord Europa. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che nei prossimi giorni un vortice ciclonico dal Mare del Nord si incamminerà verso l’Europa centrale e si posizionerà oltralpe. La sua vicinanza all’Italia causerà un peggioramento del tempo. Se oggi il tempo sarà a tratti instabile sulle Alpi e sulla Sicilia orientale con temporali, da mercoledì i temporali diventeranno via via più frequenti, sia sulle Alpi e su alcune zone del Nordovest sia sugli Appennini. Da giovedì una perturbazione temporalesca, collegata a un vortice attivo tra Austria e Cechia, interesserà dapprima il Nordest, per poi estendersi, venerdì, al resto del Nord e a quasi tutto il Centro. I temporali potranno risultare molto forti soprattutto sulle regioni adriatiche centrali. Non mancheranno grandinate. Le temperature se ne staranno ben al di sotto della media con valori massimi sotto i 30°C su gran parte delle regioni.

Il team del sito www.iLMeteo.it avverte che sabato, mentre la pressione tornerà ad aumentare al Nord il maltempo si sposterà al Sud con forti temporali e possibili nubifragi su Abruzzo, Molise, Puglia e poi Basilicata. Altrove il sole avrà già conquistato il resto delle regioni. Da domenica 19 l’alta pressione tornerà a invadere il nostro Paese riportando un tempo più soleggiato e decisamente più caldo.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136