Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Tour de France, 18a tappa: Kwiatkowski-Carapaz, Ineos in festa a La Roche-sur-Foron

giovedì, 17 settembre 2020

La Roche-sur-Foron – Primo e secondo, abbracciati, sul caratteristico traguardo di La Roche-sur-Foron, la prima cittadina europea ad aver installato luci elettriche pubbliche nel 1885: i compagni di squadra del team Ineos Grenadiers, Michal Kwiatkowski e Richard Carapaz, giungono all’arrivo della 18a tappa insieme, col polacco in trionfo – premiato dopo un periodo difficile e per il duro lavoro dei giorni scorsi dal compagno ecuadoriano che si ‘accontenta’ della maglia a pois – ma entrambi in festa. ineos

I due sono stati protagonisti di una fuga a cinque, restando soli quando Hirschi è vittima di una caduta e Bilbao ed Edet si fanno raggiungere dal gruppo. Foto © Pressesports/Franck Faugère.

Per l’Ineos – ex Team Sky – è la prima vittoria al Tour dopo quella di Geraint Thomas all’Alpe d’Huez nel 2018, stesso anno dell’ultima vittoria di Kwiatkowski al Tour de Pologne (prima affermazione al Tour de France). Cambia poco in classifica generale, con Roglic in controllo grazie al ritmo dettato dalla sua squadra: mancano le ultime fatiche prima della consacrazione di Parigi.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136