Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


SportAction, un paradiso dell’Alto Sebino: le novità della stagione estiva

martedì, 9 giugno 2020

Solto Collina – Una struttura d’avanguardia, riaperta subito dopo il lockdown dell’emergenza sanitaria con attività garantita fino a ottobre. Un “paradiso” dell’Alto Sebino, dove regna sovrano il silenzio con relax e sport assicurati: parliamo della base nautica di Sportaction a Grè, frazione di Solto Collina (Bergamo). La casa degli sportivi della sponda occidentale del lago d’Iseo è stata fondata 15 anni fa e conta 150 soci provenienti da mezza Lombardia, in particolare dalle province di Bergamo, Brescia e Milano.

Dalla sede di SportAction si può osservare un panorama unico che spazia dalle montagne della Valle Camonica al Corno del Trentapassi fino a Monte Isola, una location ideale per praticare sport. La struttura, aperta tutti i giorni, è presieduta da Francesco Piccinelli, con vice Massimiliano Barro, mentre il responsabile dei corsi windsurf è Fabio Frattini.

“Da noi - racconta Jessica Ravelli, segretario generale di SportAction - si praticano tutti gli sport d’acqua e anche quest’anno – dopo l’emergenza sanitaria – abbiamo aperto nella massima sicurezza: essendo la nostra attività all’aria aperta il rischio è zero”.

Con quali modalità? “L’attività - prosegue – viene svolta a distanza sia in acqua che a terra e con mascherine durante l’accesso al bar. Inoltre vengono sanificate mute e canoe e anche gli ombrelloni e le sdraio vengono sanificati ad ogni cambio di persone, infine abbiamo introdotto introdotto una card dedicata a ciascun cliente che durante la giornata potrà fare acquisti senza dover ogni volta utilizzare monete e all’uscite pagherà alla reception. Il tutto avverrà scaglionato, evitando code e assembramenti”.

Avrete anche dei controlli? “ Certamente – continua – abbiamo il personale che sovrintende alla struttura e che richiamerà chi non indosserà la mascherina, rispettando i protocolli e le linee guide adottate per l’emergenza sanitaria”. 

Come siete partiti? “La nostra attività - sostengono a SportAction – dipende da tempo: abbiamo aperto a maggio e il weekend del 2 giugno è andato molto bene, con la chiusura delle scuole contiamo in una crescita di attività dalla prossima settimana, poi proseguiremo con i mesi di luglio e agosto che di solito hanno il massimo afflusso, poi il gran finale di settembre”.

Sono già stati avviati corsi e lezioni dei vari sport dalla vela alla canoa, quindi stand up paddle, windsurf e kitesurf. Per gli amanti del volo c’è spazio anche a corsi di volo con idrovolante a Cizzago (Brescia) sull’aviosuperficie Santa Lucia una delle migliori basi del Nord Italia. “Da noi – concludono a Sport Action – il divertimento è assicurato”. Basta fare una visita a quell’angolo dell’Alto Sebino per rendersene conto.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136