Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Ragazzi della Master Rapid SKF CBL in luce nella tappa croata

mercoledì, 9 ottobre 2019

Kata – Trionfo azzurro nel karate under 18 di Kata sia nel maschile che nel femminile. Si tratta dell’esordio in nazionale per Mirko Parisi e Matteo Vielmi, per la la campionessa Elena Roversi l’ennesima riconferma. croatiaGara sfortuna per il talento Federico Arnone che non toglie il suo valore nonostante l’uscita nei turni preliminari per una valutazione che ha destato parecchi dubbi e bella gara per Gabriel Sammassimo che si aggiudica il Bronzo nel Kata a squadre maschile. Ma la manifestazione croata verrà ricordata dal karate club anche per la fantastica doppia medaglia di Giulio Sembinelli Argento negli Under 21 e Bronzo nei Senior, le prestigiose medaglie di Bronzo conquistate da Matteo Landi, Irene Carè e Giulia Sartoris e poi ancora la medaglia di Bronzo a squadre ottenuta da Larisa Stoica, Ludovica Rifugio e Giulia Sartoris. Proprio quest’ultima è autrice di una gara nell’individuale che la vede superare due Nazionali dimostrando il suo talento e la sua determinazione, ennesima prestazione per un 2019 fantastico per la giovane ragazza di Maffolini.

La nazionale giovanile di karate e la Master Rapid SKF CBL siu è sempre dimostrato un connubbio fortunato per i ragazzi dei Maestri Francesco Landi, Dario Zanotti e Francesco Maffolini.

Così è stato ricco il bottino al 19esimo “International Karate Tournament” a Fiume, in Croazia con proprio il Maestro Francesco Maffolini che ha esordito con il botto, nella sua prima gara ufficiale con la maglia azzurra da Coach ha ottenuto grandi affermazioni, in particolare domenica è riuscito a caricare i ragazzi con la giusta motivazione, portando a casa una serie di medaglie sia per l’Italia che la il club bianco nero.

Mentre nella capitale cilena Santiago altra medaglia prestigiosa della squadra Senior di Kata che nella gara di Premier League Series A  valevole per il ranking olimpico dei Tokio 2020 grazie al trio Gabriele Petroni, Franco Sacristani e Daniele Petrillo conquista una bellissima medaglia d’argento sopraggiunta grazie alla conquista del primato nella loro pool con il punteggio di 25,00 superando le nazionali della Colombia del Costa Rica e dei padroni di casa del Cile e arrendersi poi in finale per l’oro solo ai fortissimi giapponesi. Queste imprese fanno ben sperare per i prossimi impegni che in ordine saranno i Campionati italiani a squadre per Club dove i nostri ragazzi dovranno difendere il titolo, e la trasferta a Madrid per la Premier League Karate 1.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136