Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Il Basket Iseo torna alla vittoria dopo due sconfitte

domenica, 9 febbraio 2020

Iseo - Dopo due sconfitte il Basket Iseo riprende il proprio cammino battendo (80-70) al PalAntonietti la Pallacanestro Milano 1958. Nei primi due quarti i gialloblu provano più volte l’allungo ma gli ospiti restano a contatto, sul finire di terzo periodo è Caramatti a mettere la firma sulla fuga ma è di Staffiere la tripla che chiude ogni discorso dopo il tentativo disperato di rimonta dei milanesi. Alla palla a due l’Argomm (sempre senza De Guzman) si schiera con Cuelho, Caramatti, Tedoldi, Boccafurni e Baroni mentre coach Petitti propone Michele Paolo Cattaneo, Tandoi, Tommaso Cattaneo, Reali e Paleari. Il primo canestro è di Paleari recuperato all’ultimo dal problema influenzale che lo aveva tenuto fuori settimana scorsa, al minuto tre è l’Argomm a condurre 6-2 con i canestri di Cuelho e Tedoldi (due volte). I gialloblu provano il primo allungo con Baroni e Tedoldi ma le triple di Reali (nei primi dieci minuti il capitano dei milanesi è immarcabile) portano al 10-08 di metà quarto. Dopo la tripla di Caramatti c’è il canestro nel pitturato di Palerari, ma è il 5-0 di Cuelho a spaccare l’equilibrio per il 18-10 del 07’30”. Al 2+1 di Furlanetto i gialloblu rispondono con un altro missile di Caramatti, gli ultimi istanti del quarto sono di marca ospite: M.P. Cattaneo e Reali portano al 21-20 del decimo. Il secondo periodo si apre con il sorpasso messo a segno da Casati, il Basket Iseo che ha Mensah in campo dopo lo stop forzato contro la Sansebasket Cremona reagisce subito con la tripla di Tedoldi e il contropiede di Boccafurni (ben servito da Staffiere). Non basta il time out di coach Petitti perché Tedoldi prolunga il buon momento dei sebini, Bellotti torna a segnare per i milanesi ma Boccafurni e Cuelho fissano il 33-24 del 14’25”. Subito dopo Veronesi mette il canestro del vantaggio in doppia cifra, il Basket Iseo ha il torto di abbassare l’intensità del proprio gioco e la Pallacanestro Milano 1958 in un paio di minuti si rifà sotto con i canestri di M.P. Cattaneto, Tandoi e Paleari. Dopo il 2/2 di Veronesi c’è la tripla di Arioli per il 37-34 a meno di due minuti dal lungo riposo, Boccafurni e Baroni rilanciano l’Argomm e il canestro di Tandoi manda le due squadre negli spogliatoi sul 41-36 Basket Iseo.

Si riprende con le due squadre che schierano gli stessi quintetti di inizio partita. Boccafurni ruba palla e si invola per la schiacciata, dopo il canestro di Tandoi c’è il 4-0 di Caramatti che porta al 47-39 del 22’16”. Ancora una volta il Basket Iseo sul più bello si ferma, la reazione della squadra di coach Petitti è veemente sotto la spinta di Paleari. Proprio il centro dei milanesi poco dopo metà quarto da sotto infila la retina per il 47-47, la paura del sorpasso viene subito allontanata da Boccafurni che mette cinque punti (tripla dalla punta e appoggio nel pitturato). Dopo il 2+1 di Cuelho si scatena Caramatti che con due bombe completa il parziale di 14-0 dei gialloblu (61-47 del 28’30”). Un errore nell’ultima azione del quarto regala la palla a Reali che proprio allo scadere mette la tripla del 61-50. Ultimo quarto che si apre al meglio per il Basket Iseo: tripla di Caramatti e contropiede di Veronesi. Al minuto trentuno arriva l’antisportivo fischiato a Furlanetto che ferma fallosamente (tirando per la maglia) Caramatti pronto ad involarsi dopo aver rubato palla, il bomber gialloblu si scontra con Bellotti che nel cadere si infortuna ed è costretto ad abbandonare la contesa. Dalla lunetta Caramatti non sbaglia, poi Cuelho non riesce a mettere il più venti ma la partita sembra oramai indirizzata a favore di ragazzi di coach Mazzoli. Al 34’00” il 2/2 di Baroni tiene avanti i gialloblu di sedici punti (72-56), a Paleari risponde Cuelho ma a questo punto ecco il pericolosissimo ed evitabile black out. Due canestri di Paleari per il 74-63 del 35’22”, la panchina del Basket Iseo si rifugia nel time out ma l’inerzia non cambia con la Pallacanestro Milano 1958 che è ben guidata da Cappellari: 2/2 di Paleari e contropiede di Tandoi. La partita si fa confusa con diverse occasioni buttate da entrambe le squadre, il libero assegnato per il tecnico a Paleari interrompe il digiuno dei gialloblu e dopo l’1/2 di Furlanetto arriva la tripla di Staffiere che regala il più dieci indirizzando definitivamente l’incontro (78-68 a novanta secondi dalla fine). Nelle ultime battute c’è il tentativo ospite di conservare il più sette dell’andata, dalla lunetta però i milanesi non sono perfetti e Tedoldi con la schiacciata in contropiede mette l’80-70 della sirena. Importante vittoria per il Basket Iseo che interrompe il momento no contro una diretta rivale in chiave play off. Sabato prossimo i gialloblu sono in trasferta, palla a due alle 21:00, contro la Libertas Cernusco nettamente diversa rispetto alla squadra affrontata nel girone d’andata.

ARGOMM ISEO 80-70 PALLACANESTRO MILANO 1958 (21-20; 20-16; 20-14; 19-20)

Basket Iseo: Mensah, Cuelho 18, Baroni 6, Caramatti 22, Giorgini ne, Medeghini ne, Boccafurni 13, Tedoldi 12, Bosio ne, Veronesi 6, R.E. Staffiere 3, Modenese ne. All.: M.S. Mazzoli – Vice: G. Consoli.

Pallacanestro Milano 1958: Bellotti 2, M.P. Cattaneo 6, Furlanetto 7, T. Cattaneo 1, Tandoi 14, Reali 12, Paleari 23, Arioli 3, Casati 2, Cappellari, Soldati ne, Massafra ne. All.: R. Petitti – Vice D. Cattaneo e U. Battistin.

Arbitri: M. Rossini di Manerbio (BS) e F. Lera di Brescia (BS).

Note – Parziali: 21-20; 41-36; 61-50 e 80-70. Tiri da due: Basket Iseo 19/39 – Pallacanestro Milano 1958 15/29. Tiri da tre: Basket Iseo 10/29 – Pallacanestro Milano 1958 07/22. Tiri liberi: Basket Iseo 12/13 – Pallacanestro Milano 1958 19/23. Rimbalzi: Basket Iseo 37 – Pallacanestro Milano 1958 34. Assist: Basket Iseo 16 – Pallacanestro Milano 1958 14. Palle perse/recuperate: Basket Iseo 16/11 – Pallacanestro Milano 1958 24/08. Stoppate fatte: Basket Iseo 02 – Pallacanestro Milano 1958 03. Falli fatti: Basket Iseo 22 – Pallacanestro Milano 1958 14. Uscito per falli: Baroni (BI) al 38’40” (78-68). Fallo antisportivo a Furlanetto (PM) al 31’00” (66-50). Fallo tecnico a Paleari (PM) al 37’43” (74-67). Al 31’00” (66-50) Bellotti (PM) esce per infortunio senza più fare ritorno sul parquet. Spettatori presenti 250 circa.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136