Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Trentino: riapertura delle scuole dell’infanzia, le informazioni per i genitori

mercoledì, 3 giugno 2020

Trento – A partire dal prossimo 8 giugno è ammessa la ripresa dei servizi socio educativi pubblici e privati per la prima infanzia delle scuole dell’infanzia provinciali, equiparate e paritarie. I servizi saranno attivati entro i dieci giorni successivi. Lo ha deciso con propria ordinanza il Presidente della Provincia. Le famiglie con bambini iscritti ai servizi socio-educativi per l’anno 2019/2020 saranno interpellate dai Comuni titolari dei servizi per la raccolta dell’interesse a proseguire e concludere l’anno educativo con la ripresa della frequenza, entro i posti che si renderanno disponibili applicando i nuovi parametri spazio/bambino e educatore/bambino legati ai protocolli di salute e sicurezza adottati per la ripresa.

Analogamente, le famiglie con bambini iscritti alla scuola dell’infanzia per l’anno scolastico 2019/2020 saranno informate agli indirizzi e-mail o ai numeri telefonici comunicati in sede di iscrizione dei bambini e potranno manifestare l’interesse a riprendere la frequenza della scuola dell’infanzia fino alla conclusione dell’anno scolastico. La raccolta delle domande delle famiglie è aperta per la settimana corrente fino a venerdì 5 giugno. L’ammissione avverrà in base ai posti che si renderanno disponibili per ciascuna scuola applicando i nuovi parametri spazio/bambino e insegnante/bambino legati ai protocolli di salute e sicurezza adottati per la ripresa.

Sono di riferimento per le scuole dell’infanzia provinciali i Circoli di coordinamento della Provincia e per le scuole dell’infanzia equiparate gli Enti gestori. Maggiori informazioni sono riportate sul sito https://www.vivoscuola.it/



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136