Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Passo Tonale, prosegue l’eccezionale nevicata: la situazione

lunedì, 7 dicembre 2020

Passo Tonale – Una “grande” nevicata a inizio dicembre mancava da parecchi anni al Passo Tonale: lo scorso anno una copiosa perturbazione era arrivata qualche settimana prima del Ponte dell’Immacolata e aveva segnato l’avvio della stagione invernale.

Passo Tonale neve - Gdv

Negli anni precedenti invece all’inizio di dicembre – su tutto l’arco alpino – la neve era abbastanza scarsa e le temperature sopra la norma del periodo. Si temeva un copione simile per quest’anno con un clima estremamente asciutto registratosi a novembre, ma il maltempo giunto per il Ponte dell’Immacolata ha portato neve fondamentale anche nell’ottica di una stagione invernale che si spera di far iniziare dopo l’Epifania a livello sciistico, dando anche una “boccata d’ossigeno” per i bacini artificiali e più in generale nell’ambito del lavoro di preparazione piste e produzione della neve nei comprensori.

Sono anni che non vedevamo così tanta neve a dicembre, avremmo avuto un periodo di Natale super senza le restrizioni in atto“, sostengono con rammarico diversi operatori del Passo Tonale. Durante il periodo natalizio, il turismo infatti verrà azzoppato dalla decisione tramite Dpcm di chiusura degli impianti di risalita. La speranza degli operatori è che la possibilità di svolgere sport individuali o di trascorrere qualche giorno in montagna possa rintuzzare in parte le perdite da parte di lombardi e trentini, ma c’è la consapevolezza che si perderà larga parte di clienti e turisti con un danno ingente per tutto l’indotto.

CADUTI DUE METRI DI NEVE
Oltre due metri e altri accumuli sono attesi nelle prossime ore visto che le previsioni meteo annunciano precipitazioni nevose per oggi e anche domani nella località turistica al confine tra Trentino e Lombardia. Intanto i mezzi spalaneve di Anas e del Comune di Vermiglio (Trento) stanno lavorando da due giorni per liberare le strade, sia la statale 42 del Tonale sia le strade comunali.

PassoTonale neve

E’ vietato il transito di mezzi pesanti sulla statale del Tonale da Ossana (Trento) a Ponte di Legno (Brescia). Nelle foto scattate al medesimo punto al Passo Tonale la situazione neve.

Qui l’aggiornamento con la situazione anche della viabilità nel tardo pomeriggio di lunedì 7 dicembre, con accumuli di tre metri al Passo Tonale.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136