Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Maltempo, è tornata la neve sull’arco alpino

domenica, 11 ottobre 2020

Passo Stelvio – Risveglio prettamente invernale tra le vallate alpine, specie nel Nord-Est. La neve in alcune località di montagna ha raggiunto anche i 30 centimetri, in particolare nella zona del lago di Braies e sulle Dolomiti. Pioggia battente da ieri sera a fondovalle e un brusco calo delle temperature anche fino a 10 gradi sia in città che in montagna. Chiuso il versante altoatesino (aperto quello da Bormio) per raggiungere passo Stelvio dove ci sono almeno 20 centimetri di neve e dove sale l’allerta in vista del passaggio del Giro d’Italia previsto per giovedì con le previsioni non ottimali per la settimana in arrivo.

tonQualche fiocco sopra ai 1200 metri, neve al Passo Tonale (nella foto la webcam @PontedilegnoTonale della tarda mattinata) e più copiosa al ghiacciaio Presena.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136