Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


La riforma del turismo trentino è legge

sabato, 22 agosto 2020

Trento – La riforma del turismo trentino è legge. La normativa approvata in Aula il 6 luglio scorso su proposta della Giunta provinciale, è infatti entrata nell’ordinamento della Provincia con il nome di legge provinciale 8 del 12 agosto 2020 dal titolo ”Disciplina della promozione territoriale e del marketing turistico in Trentino, e modificazioni della legge provinciale 23 marzo 2020, n. 2, relative ai contratti pubblici”.

Ora non resta che attendere il regolamento di esecuzione della nuova legge, che la Giunta dovrà adottare entro centoventi giorni dalla data di entrata in vigore della normativa, dopo aver acquisito i pareri sia della competente commissione permanente del Consiglio provinciale che del Consiglio delle autonomie locali.​ Il regolamento diventerà efficace a decorrere dal 1 gennaio 2021.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136