Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Cerimonia del 4 novembre al Passo del Tonale

mercoledì, 4 novembre 2020

Passo Tonale – Cerimonia “in forma ridotta” del 4 novembre al Passo Tonale. Come deciso dalla sezione Ana Valcamonica, guidata dal presidente Mario Sala, la tradizionale cerimonia al Tonale, che negli scorsi anni richiamava i gruppi della Valle Camonica e Val di Sole nella giornata dedicata all’Unità d’Italia e alle Forze Armate, è stata ridimensionata come numero di presenze.

Passo Tonale 4 novembre 2020

Accanto al presidente Mario Sala, hanno partecipato alla cerimonia al Passo Tonale l’ex presidente della sezione camuna dell’Ana, Giacomo Cappellini, rappresentanti della sezione di Trento e del gruppo di Ponte di Legno, il sindaco di Ponte di Legno (Brescia), Ivan Faustinelli, e rappresentanti dell’Esercito Italiano. E’ stata posta all’interno del Sacrario Militare  una corona di alloro, con la benedizione di don Massimo Gelmi e don Antonio Leoncelli.

Quest’anno causa l’emergenza sanitaria – ha spiegato Mario Sala - ci siamo limitati a una semplice cerimonia, ridotta e con poche presenze. L’auspicio è tornare – superata questa fase – a ricordare in modo solenne il 4 novembre e incontrarci nei nostri appuntamenti distribuiti nel corso dell’anno”.

Tonale 4 novembre 2020

In Valle Camonica – causa limitazioni anti-Covid – sono saltati i principali eventi nel corso del 2020 – tra cui il Pellegrinaggio in Adamello – e alcuni gruppi hanno dovuti rinunciare a festeggiare il centenario di fondazione.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136