Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Trento, NEXTn Network: una piattaforma per partecipare allo sviluppo delle politiche giovanili

martedì, 19 maggio 2020

Quando:
29 maggio 2020@15:55–16:55 Europe/Rome Fuso orario
2020-05-29T15:55:00+02:00
2020-05-29T16:55:00+02:00

Un luogo di proposta e confronto sulle istanze e i bisogni dei giovani della città nelle loro molteplici sfaccettature, che coinvolga attivamente i principali soggetti cittadini che aggregano giovani e che realizzano progetti e iniziative a loro rivolti: questa è la carta d’identità di NEXTn Network, una piattaforma nata dal patto di collaborazione tra Comune di Trento e il CSV Trentino.

Su proposta del servizio Cultura, turismo e politiche giovanili la Giunta comunale ha approvato il patto di partecipazione al network delle Politiche giovanili del Comune e l’avviso pubblico per l’adesione aperto alle organizzazioni giovanili operanti sul territorio comunale.

A NexTn Network possono aderire, specificando l’ambito operativo:

  • associazioni legalmente costituite nelle quali i componenti del consiglio direttivo siano in maggioranza persone di età compresa tra i 18 e i 35 anni
  • comitati studenteschi e gruppi studenteschi delle scuole secondarie di secondo grado
  • associazioni, cooperative, imprese sociali, enti che promuovono servizi per i giovani
  • gruppi informali costituiti da un minimo di 10 giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, aventi sede operativa a Trento.

Le domande di iscrizione alla piattaforma va inviata tramite il sito del CSV Trentino  entro il 30 giugno. Le modalità di invio della domanda e il testo completo del patto di partecipazione sono disponibili online (www.trentogiovani.it).

I soggetti che aderiscono a NEXTn Network sono chiamati a un impegno attivo rispetto alle politiche locali rivolte ai giovani, in particolare a:

  • contribuire all’ottimizzazione della programmazione di eventi/progetti/proposte rivolti ai giovani
  • condividere i bisogni e le priorità d’intervento delle politiche giovanili
  • scambiare informazioni e formulare pareri su azioni che l’Amministrazione intende intraprendere e che possano avere un impatto sui giovani.

L’uso condiviso di questo strumento online conferma la più ampia collaborazione tra il CSV Trentino e il Comune di Trento nel portare avanti azioni che vadano a supporto dei giovani e del mondo associativo; l’obiettivo infatti è quello di creare insieme alle associazioni del network una visione condivisa di politiche giovanili a cui dare concretezza attraverso gli strumenti e le azioni che ciascun Ente può mettere a disposizione nel rispetto delle proprie mission.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136