Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Trento: “Bildung”, il nuovo progetto teatrale della compagnia Malmadur

mercoledì, 20 gennaio 2021

Quando:
20 gennaio 2021@19:00–20:00 Europe/Rome Fuso orario
2021-01-20T19:00:00+01:00
2021-01-20T20:00:00+01:00

Proseguono senza sosta le residenze artistiche ospitate dal Centro Servizi Culturali S. Chiara sul palco del #TEATROSBLOCCATO. A partire da oggi, mercoledì 20 gennaio, sui canali online del Centro (social e sito internet) sarà infatti disponibile la prima pillola video gratuita relativa al nuovo lavoro intrapreso dalla compagnia Malmadur.

La realtà teatrale veneziana è stata ospite al Teatro SanbàPolis di Trento dal 16 al 20 dicembre scorso con un primo studio del loro nuovo lavoro dal titolo “Bildung”, al quale hanno preso parte Alessia Cacco (regista), Jacopo Giacomoni (drammaturgo e performer), ed Elena Ajani (performer).

La drammaturgia di “Bildung” attinge ad una fra le più note fonti di conoscenza pratica con cui negli ultimi mesi abbiamo imparato a confrontarci: l’infinito archivio dei tutorial. Una drammaturgia fatta di ready made reperiti online nella quale i performer dialogano con uno schermo e imparano qualcosa di concreto di fronte agli spettatori. Sbagliano, ritentano, si scoraggiano, migliorano. Non c’è finzione: è il tempo reale che serve a quell’individuo per formarsi. Davanti agli spettatori c’è il serio, ridicolo, snervante, vitale, effimero processo che porta a padroneggiare un passo di danza, uno scioglilingua straniero, un virtuosismo, un make-up, un duello con le spade.

«La solitudine forzata della pandemia ci ha costretti, ancora più del solito, a stare di fronte a uno schermo e a chiedergli di insegnarci qualcosa. – spiega la compagnia veneziana – Come si fa una ricetta, come si ripara un oggetto, come si riconosce una malattia. Ognuno si è “affaccendato per non rimanere ozioso” e ha acquisito nuove conoscenze, che sono diventate parte di sé o che ha subito perso. Bildung è una ricerca teatrale su come si trasmette il sapere, su come impariamo attraverso i tutorial online e sul significato che questa autoformazione ha nelle nostre vite e nel nostro rapporto con la conoscenza».

“Bildung” è un progetto di Malmadur che vede coinvolti Alessia Cacco (regia), Jacopo Giacomoni (drammaturgo e performer), Elena Ajani (performer), David Angeli e Davide Pachera (collaboratori artistici) e Marco Tonino (organizzazione).

Per scoprire più da vicino come sono andati questi cinque giorni di residenza artistica al Teatro SanbàPolis, l’appuntamento è online sui canali virtuali del Centro (sito internet e social) con le pillole video gratuite del #TEATROSBLOCCATO che, a partire da oggi (e per i giorni successivi), presenteranno il lavoro e le riflessioni, raccontate direttamente dalle voci dei protagonisti.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136