Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Superbonus 110%: vantaggi e opportunità per le aziende trentine

mercoledì, 14 ottobre 2020

Quando:
20 ottobre 2020@14:55–15:55 Europe/Rome Fuso orario
2020-10-20T14:55:00+02:00
2020-10-20T15:55:00+02:00

Se ne parla da mesi, proprio in ragione del fatto che si tratta di un’importante opportunità, per i consumatori e per le imprese dei settori interessati.

Tuttavia, quello del Superbonus 110% è un tema complesso, che va avvicinato e trattato con cautela, per non correre il rischio di non comprenderne appieno le caratteristiche.

Al fine di aiutare le imprese ad approfondire i molteplici aspetti di questo provvedimento, Confindustria Trento ha organizzato, in collaborazione con Habitech e Cassa di Trento, il webinar “Superbonus 110%”. Nel corso dell’incontro vari esperti sono intervenuti per delineare un quadro preciso del provvedimento, soffermandosi in particolare sulle agevolazioni e sulle opportunità di cui potranno usufruire le aziende che saranno coinvolte in qualità di fornitrici di prodotti e servizi.

L’appuntamento è stato aperto da Marco Giglioli, presidente Piccola Industria di Confindustria Trento e presidente Habitech: “Tanto più a seguito del dilagare della pandemia – ha detto – il settore edilizio aveva bisogno di un incentivo importante. Ora c’è. Alle imprese dico: approcciatevi al superbonus per verificare se ci sono gli spazi perché possiate coglierne i vantaggi. Al cliente domestico suggerisco di rivolgersi alla platea di operatori qualificati presenti sul territorio: dai professionisti, tecnici e commercialisti, alle banche”.

A seguire sono intervenuti Marcello Periotto, geometra e rappresentante del Collegio Geometri della provincia di Trento, che ha parlato dei requisiti tecnici necessari per accedere al Superbonus; Paolo Bresciani, dottore commercialista presso lo Studio di Consulenza Aziendale Domus, che ha chiarito le opzioni per l’agevolazione, dunque detrazione, sconto e cessione del credito; infine Paolo Pojer, vicedirettore generale della Cassa di Trento, per un focus sulla cessione del credito, dunque sul ruolo di banche e intermediari finanziari.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136