Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Riva del Garda, Negozio in affitto: prorogata l’asta

mercoledì, 16 settembre 2020

Quando:
24 settembre 2020@23:00–25 settembre 2020@00:00 Europe/Rome Fuso orario
2020-09-24T23:00:00+02:00
2020-09-25T00:00:00+02:00

È stata prorogata l’asta pubblica per l’affitto di un negozio in viale San Francesco: la presentazione delle offerte segrete va fatta entro le ore 12.30 di martedì 13 ottobre 2020, mentre la seduta pubblica per l’apertura delle offerte si svolge a partire dalle ore 10 giovedì 15 ottobre 2020. La presentazione della richiesta scritta per l’effettuazione del sopralluogo dei locali (obbligatorio) deve essere inoltrata entro e non oltre venerdì 2 ottobre 2020; il sopralluogo va fatto entro venerdì 9 ottobre 2020.

 

Il bando e tutta la documentazione necessaria si trovano sul sito web del Comune di Riva del Garda (www.comune.rivadelgarda.tn.it) nella sezione «Amministrazione trasparente» seguendo il percorso «Bandi di gara e contratti», «Avvisi di aste pubbliche», «Locazione a uso non abitativo di immobile in viale San Francesco16».

Maggiori informazioni

I locali -identificati dal subalterno 12 della p. ed. 313 del Comune catastale di Riva del Garda- sono destinati all’esercizio di attività commerciale di vendita di vicinato, settore merceologico non alimentare. Sono ammessi anche studi professionali, uffici, attività di servizi alla persona e altre attività artigianali che non comportino lavorazione o trasformazione di ogni tipo di materia prima alimentare e non; nel caso in cui fosse necessario il cambio di destinazione d’uso, ogni adempimento competerà al conduttore, a propria cura e spese. È preclusa ogni attività di pubblico esercizio con somministrazione di alimenti e bevande ed è vietata la collocazione di apparecchi da gioco.

 

I locali, della superficie complessiva di 116,35 metri quadrati, si trovano al piano terra e piano soppalco, tra loro collegati da una scala interna. Al piano terra ci sono 46 metri quadrati di negozio e 33,85 di deposito-magazzino; al piano soppalco 31,80 metri quadrati di deposito-magazzino e 4,70 anti e wc.

 

Il contratto di locazione ha una durata di sei anni (sarà consentito il recesso a partire dal terzo anno, previo preavviso almeno sei mesi prima della data in cui il recesso deve avere esecuzione, salvo che ricorrano gravi motivi, per cui potrà recedere in qualsiasi momento).

 

Il canone annuo a base d’asta è stato determinato in 18.905 euro: la gara sarà aggiudicata a favore del concorrente che avrà presentato la miglior offerta economica, ovvero il massimo rialzo percentuale rispetto al canone annuo a base d’asta.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136