Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Mart, “Giovanni Boldini. Il piacere”

martedì, 24 novembre 2020

Quando:
29 novembre 2020@14:55–15:55 Europe/Rome Fuso orario
2020-11-29T14:55:00+01:00
2020-11-29T15:55:00+01:00

Da un’idea di Vittorio Sgarbi
A cura di Beatrice Avanzi e Tiziano Panconi

GIOVANNI BOLDINI
Il piacere

Mart Rovereto
Mart News

Il fascino senza tempo della Belle Époque è arrivato al Mart.
I caffè mondani, gli abiti da capogiro, l’eleganza della borghesia, il vaporoso romanticismo dei salotti raccontato dal più grande ritrattista dell’epoca: Giovanni Boldini.

A lui è dedicata la nuova grande mostra del Mart.
170 opere provenienti da collezioni pubbliche e private, molte delle quali appartenenti al patrimonio del Museo Boldini di Ferrara, chiuso al pubblico dopo il terremoto del 2012.

Il 14 novembre avrebbe dovuto aprire la mostra Giovanni Boldini. Il piacere.
Allestita, sonorizzata, pronta per essere visitata, la mostra è attualmente chiusa al pubblico.

Attraverso il web il Mart incuriosirà i visitatori e racconterà la mostra in un modo diverso dal solito. La relazione con le opere e il museo resta certamente insostituibile e unica, ma se c’è una cosa che il tempo presente ha insegnato è che non ci sono limiti al dialogo, allo studio, alla conoscenza.
Oggi più che mai l’hashtag #staytuned è diventato uno stile di vita, un modo per costruire nuove abitudini culturali.

Nel momento in cui i musei saranno aperti, non si perderà neppure un giorno: la mostra c’è e aspetta il suo pubblico.

Intanto sul web, a partire dal 29 novembre, immagini, videointerviste, playlist, pillole, storie e curiosità.
Per restare vicini. Sempre.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136