QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Edolo: accordo tra Regione Lombardia e Università della Montagna per valorizzare il territorio

mercoledì, 21 dicembre 2016

Edolo – Regione Lombardia e UniMont hanno sottoscritto un accordo teso allo svolgimento delle attività di raccordo territoriale e di networking necessarie al fine di favorire la promozione di attività di ricerca, formazione, sperimentazione e studio per lo sviluppo e la valorizzazione del territorio montano in coerenza con i processi europei e nazionali in corso.

Sarà così possibile programmare e promuovere studi, ricerche e attività formative, anche su programmi e fondi europei, da svolgere in stretta sinergia con l’Ente Regionale.

montagnaSi potranno inoltre potenziare quei settori strategici per lo sviluppo economico delle aree montane lombarde.

L’accordo favorirà:

Il trasferimento tecnologico per favorire lo sviluppo imprenditoriale, in particolar modo delle imprese giovanili, nei territori montani;

- Il potenziamento, la promozione e l’avvio di attività di informazione e qualificazione del capitale umano nei settori strategici per lo sviluppo economico dei territori montani e l’individuazione e la promozione di buone pratiche e di attività di assistenza;

- La promozione di un’adeguata informazione e divulgazione della conoscenza sui temi della montagna, su programmi e misure di finanziamento delle attività e, a supporto dell’applicazione delle politiche regionali per lo sviluppo delle aree montane, per diffondere attraverso i propri strumenti di comunicazione gli aggiornamenti sulla normativa, i bandi regionali, nazionali e comunitari, con particolare attenzione a quelli riguardanti le imprese innovative e l’imprenditoria giovanile, anche nel settore agricolo e rurale;

- La programmazione e l’attivazione dei percorsi di rafforzamento (capacity building) degli enti di governo del territorio relativamente alla qualificazione, aggiornamento e perfezionamento del capitale umano, ai processi di formulazione delle strategie e alla struttura organizzativa e gestionaledegli enti medesimi.

Tali percorsi potranno essere intrapresi anche attraverso l’uso di strumenti e modalità di erogazione a distanza e la capitalizzazione delle esperienze didattiche fin qui effettuate.

Questo riconoscimento è un’altra attestazione della qualità e dell’eccellenza del lavoro che l’Università della Montagna, sede di Edolo della Statale di Milano, oggi trasmette per porre le montagne come luoghi ricchi di risorse e opportunità, non più marginalità, ma nuova frontiera di moderni modelli di sviluppo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136