Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Breno, la memoria nei film di famiglia: sabato 3 ottobre l’evento in piazza Sant’Antonio

giovedì, 1 ottobre 2020

Breno – Grande attesa a Breno (Brescia) per l’evento “La memoria dei fiori” in onda in piazza Sant’Antonio. Sabato 3 ottobre, alle 21, in piazza Sant’Antonio a Breno (in caso di maltempo nella chiesa di Sant’Antonio) è in programma l’evento di restituzione pubblica del progetto “La memoria dei fiori – La Valle Camonica raccontata dai tuoi film di famiglia”.

La Memoria - filmati - BrenoSaranno proiettati, in un raccolto emozionale, i filmati storici e inediti ritrovati in Valle Camonica e raccolti da Archivio Cinescatti di Lab 80, su finanziamento della Regione Lombardia. I materiali sono stati collettati tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020 attraverso una chiamata pubblica che ha consentito di ricevere e digitalizzare più di 400 filmini di famiglia da tutto il territorio camuno, conservati nelle case ma spesso dimenticati in cantine e solai.

Attraverso una proiezione musicata dal vivo dal chitarrista Luca Brembilla saranno mostrati alcuni dei filmati: sarà un’occasione unica per ritrovare insieme visi, persone e consuetudini di un tempo.

Ciascun filmato è stato verificato, catalogato e scansionato in alta definizione: sono stati consegnati – e saranno visibili – testimonianze di feste, iniziative pubbliche e riti tradizionali di ciascun paese valligiano, eventi privati e familiari di vita quotidiana come matrimoni, comunioni e vacanze, tradizioni e microstorie del territorio camuno fino alla fine degli anni Ottanta. È stato così documentato in modo originale e inedito il passato strizzando l’occhio ai grandi fatti del Novecento.

La serata è organizzata in collaborazione con Comunità montana, Comune di Breno, Maraèa archivio della memoria della Vallecamonica ed è ad accesso gratuito su prenotazione (scrivendo a info@laboratorio80.it o chiamando lo 035-342239 oggi e domani dalle 10.30 alle 18 e sabato sino alle 18, indicando numero di partecipanti, nome, cognome e telefono). Per l’accesso è obbligatoria la mascherina, il distanziamento e seguire le indicazioni del personale addetto.

Cinescatti è un archivio regionale dedicato alla conservazione di film amatoriali e di famiglia realizzati nel Novecento, nato nel 2010 da un progetto di Lab 80 film per raccogliere memorie filmiche inedite sul territorio bergamasco. Le attività sono poi state estese a tutta la Lombardia raggiungendo, a oggi, la conservazione di più di 3.500 filmati realizzati da persone comuni dal 1926 (data del filmato amatoriale più antico conservato in archivio) fino al 1990.

Per info 035-342239 o www.cinescatti.it



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136