Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Valtellina: il Soccorso Alpino interviene vicino al rifugio Benigni

sabato, 14 settembre 2019

Sondrio – La VII Delegazione Valtellina Valchiavenna del Soccorso alpino. è intervenuta oggi al confine tra la provincia di Sondrio e quella di Bergamo, appena sotto il rifugio Benigni. L’attivazione è partita intorno alle 14 per una donna di Monza di 32 anni che si era fatta male a una caviglia. I tecnici Cnsas di Morbegno e i militari del Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza l’hanno raggiunta a piedi dopo un’ora circa di cammino. Era in un canale, situato in una zona molto impervia e caratterizzata dalla presenza di sassi. Una volta raggiunta, l’hanno imbarellata e portata fino all’ambulanza, nel piazzale degli impianti di Pescegallo. Il recupero è avvenuto per mezzo di una serie di calate. L’intervento si è concluso in serata, attorno alle 20.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136