Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Valdisotto: giovane valtellinese muore durante un’escursione

venerdì, 19 giugno 2020

Sondalo – Una giovane valtellinese è stata ritrovata senza vita su un sentiero in alta quota che unisce la Media all’Alta Valtellina. Marika Pagani, 24 anni, era uscita di casa per una gita e forse per il fondo bagnato è scivolata per alcune decine di metri, cadendo in un dirupo. I familiari preoccupati per il mancato rientro hanno lanciato l’allarme, così è scattata la mobilitazione con i tecnici del Sagf della Guardia di Finanza di Bormio e del Soccorso Alpino della VII Delegazione di Valtellina e Valchiavenna che hanno individuato il corpo senza vita delle 24enne in fondo a un dirupo.

sagfIl corpo di Marika Pagani, 24 anni, di Valdisotto (Sondrio) è stato recuperato e trasportato all’obitorio di Sondalo in attesa delle decisioni dell’autorità giudiziaria. Sul tragico infortunio montano indagano i carabinieri della Compagnia di Tirano.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136