Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Val di Cembra, serra di marijuana scoperta dai carabinieri

sabato, 12 settembre 2020

Giovo – Serra di marijuana scoperta dai carabinieri in Val di Cembra. A Giovo, i carabinieri della Stazione di Cembra-Lisignano sono intervenuti a supporto dell’Autorità sanitaria per un Accertamento Obbligatorio nei confronti di un 32enne, che da alcuni giorni stava dando evidenti segni di squilibrio e creando scompiglio nella comunità.

carabinieri largeDurante l’intervento ai militari non è sfuggito un sacchetto in nylon, contenente della marijuana essiccata pronta per l’uso e all’esito del ricovero, dopo aver assicurato il trasporto d’urgenza della persona presso il pronto soccorso dell’ospedale Santa Chiara di Trento per le cure del caso, i carabinieri hanno perquisito l’abitazione, rinvenendo anche tre piante di canapa indiana, coltivate in una apposita serra, munita di ventilatore per l’areazione, lampade per l’illuminazione, termometro ambientale e misuratore di PH, necessari per l’ottimale crescita dei vegetali.

L’attrezzatura e lo stupefacente sono stati sequestrati, mentre il giovane è stato segnalato all’autorità giudiziaria per il reato di coltivazione di sostanza stupefacente.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136