Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Sondrio: maltrattamenti alla compagna, 32enne originario di Tirano in carcere

mercoledì, 29 luglio 2020

Sondrio – Eseguita misura cautelare in carcere per il reato di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori in provincia di Sondrio. Nel tardo pomeriggio di ieri gli operatori della Squadra Mobile della Questura hanno fermato M.D.L., 32enne, originario di Tirano ma residente a Sondrio.

polizia notte large controlliL’uomo si era reso responsabile di ripetuti episodi di maltrattamenti, violenza e minacce nei confronti della compagna D.M, originaria di Morbegno, 43 anni, già agli inizi della convivenza nel 2019 e fino al mese corrente, nonostante vari interventi delle forze dell’ordine.

Nel mese di febbraio la donna, stanca di subire, ha contattato il numero verde nazionale antiviolenza e si è rivolta presso gli uffici della Questura per sporgere denuncia.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136