Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Sondrio: cade dal quarto piano, salvo per miracolo 41enne

domenica, 3 maggio 2020

Sondrio – E’ salvo per miracolo un cittadino di origine sudamericana, ma da tempo residente a Sondrio, precipitato dal quarto piano di un condominio in via Maffei del capoluogo valtellinese. Il 41enne, E.C., è stato subito soccorso e inizialmente le sue condizioni apparivano gravi. Trasportato in ospedale, l’extracomunitario è stato sottoposto ad accertamenti e nel tardo pomeriggio dimesso dall’ospedale di Sondrio.

ambulanza 1 largeI carabinieri del Nucleo Operativo di Sondrio ha ricostruito quanto accaduto in via Maffei: il 41enne aveva trascorso con amici la serata e dopo la mezzanotte, in stato di ebbrezza alcolica, è precipitato dal quarto piano del condominio. Una caduta di ben 13 metri. L’equipe medica del 118 giunta sul posto poco prima dell’1 l’ha trasportato all’ospedale. Le sue condizioni sono migliorate durante la giornata. Intanto sono in corso i carabinieri del Nucleo Operativo di Sondrio per capire in primo luogo cosa è accaduto e in secondo luogo se, il 41enne e gli amici che erano con lui, hanno violato le regole previste per l’emergenza coronavirus.

 



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136