Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Sondrio, 19enne arrestata per danneggiamento dopo incendio di un distributore automatico

venerdì, 5 giugno 2020

Sondrio – Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Sondrio hanno arrestato una 19enne (I.S. le iniziali), di Sondrio, con precedenti penali, per il reato di danneggiamento a seguito di incendio.

poliziaLa ragazza in due occasioni nel 2018 si era resa responsabile del danneggiamento a seguito di incendio di un distributore automatico di bevande Open Shop 24 del capoluogo. Pertanto, la giovane è stata tradotta presso l’Istituto Penale per i minorenni, in quanto all’epoca dei fatti non aveva ancora raggiunto la maggiore età.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136