Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Sanzioni e denunce della Polizia in provincia di Sondrio

venerdì, 21 agosto 2020

Sondrio – Controlli straordinari del territorio da parte della Polizia di Stato sella Questura di Sondrio. Negli ultimi dieci giorni sono stati effettuati controlli del territorio con 627 persone identificate di cui 78 straniere, 234 veicoli controllati, 52 posti di controllo, 191 infrazioni al Codice della Strada, 10 persone sanzionate amministrativamente ex art. 688 c.p. per manifesta ubriachezza, cinque persone denunciate ex art. 588 c.p. per il reato di rissa, una denunciata ex art. 648 c.p. ricettazione, una segnalata alla locale Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, per inosservanza delle prescrizioni inerenti alla misura dell’obbligo di dimora, 23 esercizi pubblici controllati di cui uno chiuso ex art. 100 T.U.L.P..

polizia notte large controlliIn particolare, nella decorsa notte, il servizio, unitamente a personale della Guardia di Finanza e unità cinofile della Polizia di Stato, è stato finalizzato alla prevenzione e al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, nonché all’accertamento del rispetto da parte dei titolari dei pubblici esercizi della normativa concernente la somministrazione di bevande alcoliche, e, alle misure adottate ai fini del contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Sono stati quindi sanzionati amministrativamente per mancata osservanza delle prescrizioni contenute all’interno delle autorizzazioni di polizia tre esercizi pubblici.

 



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136