Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Ricercato da anni, torna in Italia e viene arrestato dalla Polfer

giovedì, 23 luglio 2020

Bolzano – Torna in Italia dopo cinque anni, fermato e arrestato dalla Polfer alla stazione ferroviaria di Bolzano. Gli Agenti della Polizia Ferroviaria hanno arrestato, presso la stazione ferroviaria di Bolzano, un trentasettenne pluripregiudicato, di origine marocchina, per l’esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Autorità Giudiziaria di Cuneo per maltrattamenti in famiglia.

polfer polizia ferroviariaIl viaggiatore, appena giunto dalla Germania, ignaro del provvedimento che pendeva nei suoi confronti, si è rivolto agli Agenti per un problema al bagaglio dimenticato a bordo. I poliziotti non si sono limitati ad aiutarlo ma lo hanno anche identificato direttamente sul posto grazie all’uso degli “smartphone” di servizio.

Dall’interrogazione in banca dati è risultato che l’uomo è ricercato dal 2015, per dover scontare un anno e nove mesi di reclusione. Il giovane è stato accompagnato in ufficio e poi condotto presso il carcere di Bolzano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria piemontese.

 



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136