Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Quattro patenti ritirate dalla Polizia Stradale in una sera sulla Merano-Bolzano

martedì, 23 giugno 2020

Bolzano – La fine del lockdown e la ripristinata libertà di circolazione sulle strade ha segnato un aumento dei volumi di traffico e, allo stesso tempo, una tendenza ad eccedere nei limiti di velocità imposti. Pertanto, prosegue incessante l’attività di controllo della Polizia Stradale sulle principali arterie del territorio provinciale per contrastare le condotte irrispettose del Codice della strada.

polizia stradale controlli 2L’attenzione della Sezione di Polizia Stradale di Bolzano si è prontamente concentrata sulla predisposizione di servizi mirati, in particolare sul tratto della Superstrada Merano-Bolzano, al fine di frenare e disincentivare tali condotte. Nella serata di ieri nell’ambito dell’attività di pattugliamento stradale, sono state ritirate quattro patenti di guida per eccesso di oltre 40 km/h di velocità rispetto al limite imposto (90 km/h).

In uno dei casi, il telelaser ha registrato una velocità di ben 155 km/h. In due dei casi si trattava di neopatentati, per i quali è prevista anche una decurtazione doppia dei punti dalla patente di guida.

Le pattuglie della sezione continueranno ad essere impegnate sul territorio, nell’intento di arrestare condotte che costituiscono un serio pericolo per la sicurezza degli utenti delle strade del territorio.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136