Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Mezzocorona piange Francesco Trapin

giovedì, 28 maggio 2020

Mezzocorona – Riconosciuta la vittima dell’incidente avvenuto martedì pomeriggio sulla Gardesana a Salò: il ciclista che ha perso la vita è Francesco Trapin, 73 anni, trentino da poco trasferitosi nel Bresciano.

La Polizia locale di Salò ha indagato per dare il nome alla vittima della tragedia di martedì: il 73enne era molto conosciuto a Mezzocorona (Trento), da dove dallo scorso marzo si era spostato a risiedere a Gargnano.

La tragedia è avvenuta a Salò: le indagini sono ancora in corso, all’origine di tutto potrebbe esserci un malore fatale per la vittima che non aveva con sè alcun documento, l’incidente ha poi coinvolto il ciclista e un camion.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136