Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


In 27 a pranzo in un’osteria di Gavardo, blitz e sanzioni dei carabinieri

martedì, 1 dicembre 2020

Gavrdo – Altro blitz per le norme anti-Covid nel Bresciano. Nella giornata odierna, a mezzogiorno, un intenso movimento di persone nei pressi di un’osteria di Gavardo, non è sfuggito ai carabinieri della locale stazione che hanno deciso di intervenire. All’esterno sembrava tutto regolare con le serrande abbassate. Dal retro però arrivavano dei rumori.

carabinieri largeI carabinieri hanno bussato alla porta che è stata aperta dalla titolare visibilmente imbarazzata. All’interno, sedute a tavola, sono state trovate 26 persone che stavano pranzando. Tutti sono stati identificati e sanzionati per il mancato rispetto delle norme di contenimento del Covid-19.

Per la titolare, oltre al verbale, anche la sanzione accessoria della chiusura dell’osteria per cinque giorni in attesa delle determinazioni della Prefettura di Brescia.

Il servizio si inserisce nell’ambito di mirati controlli che i carabinieri della Compagnia di Salò stanno svolgendo su tutto il territorio e che, solo a novembre, ha contato 1335 persone e 60 esercizi controllati con 37 persone sanzionate.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136