Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Dro, scarica di sassi sulla via 46° parallelo: donna soccorsa sulla parete delle Placche Zebrate

mercoledì, 30 settembre 2020

Dro – Intervento lungo la via 46° parallelo, alle Placche Zebrate, nell’Alto Garda: donna ferita a un braccio da una scarica di sassi.

Una tedesca del 1971 è stata colpita a un braccio da una scarica di sassi mentre stava scalando la via 46° parallelo sulla parete delle Placche Zebrate (Dro). Il compagno di cordata ha chiamato il Numero Unico per le Emergenze 112 poco prima delle 14.30 poiché la donna non era più in grado di proseguire in autonomia.

Il coordinatore dell’Area operativa Trentino meridionale del Soccorso Alpino e Speleologico ha chiesto l’intervento dell’elicottero. Una volta individuata la cordata, che si trovava oltre la metà della via, il Tecnico di Elisoccorso è stato verricellato in parete. Dopo essere stata stabilizzata, la donna e il suo compagno sono stati recuperati a bordo dell’elicottero. La donna, infine, è stata elitrasportata all’ospedale Santa Chiara di Trento per sottoporsi ad accertamenti medici. Non è stato necessario l’intervento degli operatori della Stazione Riva del Garda, pronti a intervenire a supporto dell’elisoccorso.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136