Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Coronavirus: tamponi record in Trentino, tre morti

giovedì, 29 ottobre 2020

Trento – Con la cifra record di 3.132 tamponi analizzati ieri, salgono di altre 173 unità i casi positivi al Covid 19 in Trentino. Lo certifica il rapporto quotidiano dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari che specifica come, sul totale dei nuovi contagiati, la maggior parte (98) presenta sintomi.

tamponiAumentano anche i ricoveri in ospedale: oggi la cifra sale a 118, con nove pazienti in terapia intensiva, mentre i decessi sono tre.

Preoccupa sempre l’incidenza dei contagi fra la popolazione anziana. Il rapporto dice che sono ben 59 i nuovi positivi di persone con 70 o più anni. Dall’inizio di settembre questa coorte assomma a 481 soggetti positivi che si sono tradotti in 73 ricoveri (quando invece i ricoveri nello stesso periodo dei soggetti sotto i 40 anni è di appena 5 unità). Del totale dei ricoverati, il 62% riguarda pazienti over 70.

Parallelamente è sempre intenso il monitoraggio sul fronte scolastico. Sono 18 i nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare in corso di accertamento in relazione ai quali non si esclude la necessità di procedere con l’isolamento delle rispettive classi (ieri quelle in quarantena erano 147).

Tornando ai tamponi, dei 3.132 analizzati ieri sono 1.926 quelli gestiti dall’Ospedale Santa Chiara e 1.206 dalla Fem. Dall’inizio della pandemia, i tamponi somministrati sono stati 283.240.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136