Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Coronavirus, proseguono i controlli della Polizia locale a Trento

venerdì, 8 maggio 2020

Trento – Anche nella giornata di ieri sono proseguite le attività di controllo della Polizia Locale di Trento – Monte Bondone sul rispetto delle disposizioni contenute nel DPCM 11 marzo 2020 e successive modifiche, finalizzate al contenimento della diffusione dell’epidemia da coronavirus.

trentoSono state effettuate verifiche anche su 32 esercizi pubblici e attività commerciali, controlli finalizzati al rispetto distanze, utilizzo dei previsti D.P.I., eccessi di presenze, senza elevare alcuna violazione.

E’ stata intensificata l’attività di controllo della zona di piazza S. Maria Maggiore, della zona Portela e del parco di piazza Dante. Nell’ambito di tale attività in piazza S. Maria Maggiore nella serata di ieri è stato sanzionato un signore in stato di manifesta ubriachezza e sottoposto a “Daspo” con ordine di allontanamento.

L’attività di controllo nei principali parchi cittadini è proseguita su tutta la città per l’intera giornata con particolare attenzione al parco di piazza Dante, di Melta, delle Albere, di Gocciadoro, delle Coste, anche con il supporto dell’Associazione Nazionale Alpini.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136