Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Coronavirus: 148 nuovi casi in Trentino, un morto nelle rsa. La situazione in provincia

mercoledì, 21 ottobre 2020

Trento – Era atteso un incremento dei casi da Covid -19 e la conferma viene dal rapporto quotidiano dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari che riporta altri 148 positivi di cui 71 sintomatici. I minorenni sono 13, di cui 11 tra i 6 e gli 15 anni. Ci sono anche 13 persone che hanno più di 70 anni tra i positivi rilevati nell’aggiornamento di oggi.

tamponiSul fronte dei decessi, il report inserisce il caso che era stato anticipato ieri in conferenza stampa al quale purtroppo si aggiunge un ulteriore lutto per un anziano over 90 ospite di una delle Rsa in cui il virus è entrato. Ci sono poi 50 pazienti ricoverati in ospedale, di cui 2 in terapia intensiva.

Anche il settore scolastico mostra numeri in aumento: l’Azienda ha registrato altri 16 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare; sono in corso gli approfondimenti per stabilire se questo comporterà l’isolamento di altre classi. Intanto ieri la misura è stata applicata per 18 classi e, considerando il fatto che 3 hanno terminato la quarantena, il totale in questo momento è di 79 classi in quarantena. Molto alto il numero di tamponi analizzati: ieri è salito a 2.768 di cui 1.485 all’Ospedale Santa Chiara e 1.283 alla Fem.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136